Monza rappresenta un’ottima opportunità per passare una vacanza estremamente divertente. Questa città e le zone limitrofe in effetti sono molte ed includono le opere d’arte religiose, quelle militari senza dimenticare naturalmente i bellissimi parchi naturali. Si può quindi pensare al fatto che se si ha intenzione di fare una vacanza rigenerante la città brianzola sembra essere una grande opportunità.

Visitare Monza: le opere religiose

Ogni città d’Italia possiede delle caratteristiche artistiche particolari e lo stivale è invidiato da tutto il mondo proprio per la grande quantità di opere d’arte. Il fulcro della vita religiosa quindi anche degli edifici religiosi girano intorno al co-patrono della città San Gerardo dei Tintori quindi non ci si può proprio esimere di visitare la Chiesa di San Gerardo, la Chiesa di San Gerardino e la Chiesa di Sancto Gerhardo anche se non si deve dimenticare la Chiesa di Santa Maria al Carriobolo edificata intorno al tredicesimo secolo e la Chiesa di San Maurizio dove visse la Monaca di Monza di manzoniana memoria.

Visitare Monza: le opere civili e militari

Sicuramente se si visita la città lombarda non si può non rimanere affascinati dalla stupenda Villa Reale che rappresenta una stupenda opera d’arte ma non si deve nemmeno tenere in minore importanza l’Arengario edificato nel tredicesimo secolo. Tra le architetture militari la Torre Viscontea è quella più importante perché rappresenta l’ultima parte del Castello di Monza.

Le aree verdi per avere un momento di relax tra gli alberi

Monza non offre solo delle ottime giornate nell’arte ma anche dei parchi cittadini molto belli e divertenti. E’ possibile infatti godere del bellissimo Parco di Monza ed i Giardini Reali perfetti perché estremamente belli ed adiacenti alla Villa Reale quindi dopo aver visitato questo stupendo edificio è possibile godere di questa importante area verde.