Se vuoi vivere una vacanza eccezionale non puoi non visitare Perugia

Visitare Perugia significa poter vivere qualche giorno a stretto contatto con la natura e con l’arte riuscendo ad offrire la possibilità di vivere una vera e propria avventura tra il fascino romantico di questa piccola gemma incastonata nel Appennino. Questa città nel corso degli anni è diventata una grande meta per il suo polo universitario, fondato alla fine del quattordicesimo secolo, e per un’aria intrisa di cultura.

Se decidi di visitare Perugia significa che hai proprio l’arte nel sangue perché è una di quelle poche città che non solo possiedono un grandissimo patrimonio artistico ed architettonico ma ospita anche uno tra i più importanti festival di Jazz del mondo: l’Umbria Jazz. Durante queste magiche serate i più importanti musicisti di questo genere offrono uno spettacolo davvero unico.

 

 

Ma se non potete recarvi durante questa importante manifestazione, non dovete temere perché questa città umbra possiede una serie di bellezze artistiche che renderanno i vostri giorni vacanzieri davvero unici. Tra le chiese più interessanti c’è sicuramente la Basilica di San Pietro nata intorno al settimo secolo fu ingrandita ed arricchita intorno sul finire del decimo secolo. Nel corso degli anni si è arricchita di vari stili. La Cattedrale di San Lorenzo del quattordicesimo secolo c’è l’anello nuziale della Vergine Maria.

Visitare Perugia è senza dubbio una di quelle cose che devono essere fatte almeno una volta nella vita anche se è consigliabile, per esplorarla bene, farlo spesso.