Sono presenti molti cinafonini nel mercato ma quali sono i migliori?

I cinafonini sono un elemento molto importante per tutti coloro che amano la tecnologia perché questi sono dispositivi mobili in grado di offrire delle ottime opportunità anche se non sono molto conosciute ai più. Questi smartphone molto spesso non sono venduti direttamente in Italia ma possono essere acquistati da molti marketplace internazionali e sono compatibili con il nostro paese sia per ciò che concerne la lingua del sistema operativo Android sia per le connessioni.

Quando si parla dei migliori cinafonini non si può non tenere presente che vi sono varie categorie che vanno a modificare in modo sostanziale le specifiche del dispositivo, esistono per esempio telefoni corazzati che posseggono una serie di protezioni per mantenere il telefono al sicuro da moltissimi traumi. Il primo dispositivo da tenere in grande attenzione è lo Xiaomi Redmi Note 7 Pro che è molto interessante non solo per il processore octa core Qualcomm Snapdragon 675 con la possibilità di scegliere tra la versione da 4 o 6 GB con 64 o 128 GB di memoria di archiviazione. OnePlus 6 è l’altro dispositivo molto interessante da tenere d’occhio perché le specifiche tecniche includono l’ottimo processore Qualcomm Snapdragon 875 in accoppiata con 6 GB di RAM con 64 GB di memoria di archiviazione ed infine l’Umidigi S3 Pro dotato di un processore Mediatek Helio P70 supportato da 6 GB di RAM e 128 GB di memoria di archiviazione. Sebbene le specifiche tecniche siano molto simili risulta l’ultimo modello ad essere il meno costoso in assoluto.

I cinafonini sono dei dispositivi molto interessanti ed in questa breve guida ne abbiamo mostrati alcuni ma è possibile trovarne molti altri. Naturalmente vi sono delle caratteristiche che devono essere prese in grande attenzione in modo da non rischiare di effettuare un acquisto incauto.

Le informazioni riguardo gli smartphone e l’immagine in evidenza sono state reperite dal sito: bitmagazine