Dieta senza glutine: è davvero utile ai non celiaci?

Ultimamente va di moda la dieta senza glutine ma è davvero più sana?

Quanto si va a parlare di dieta senza glutine molto spesso si pensa che sia una scelta saggia ma potrebbe non essere così. Sempre più aziende alimentari si stanno proponendo dei prodotti privi di questo elemento ma è bene comprendere se davvero si può adottare una alimentazione di questo tipo e soprattutto è necessario tenere presente fino a che punto sia sostenibile questo particolare stile alimentare.

La dieta senza glutine è per sua natura stessa nata per andare incontro ai soggetti che hanno un’intolleranza al glutine. Questo stato può creare non pochi problemi non solo alla salute ma anche alla qualità della vita ma anche coloro che hanno questa problematica devono prima eseguire i vari esami in modo da poter detrminare non solo il problema ma anche la gravità dello stesso. Chi non ha alcuna intolleranza non dovrebbe mai cominciare un regime alimentare del genere perché i cereali sono ricchi di alcune sostanze, fonte British Medical Journal, che prevengono le malattie cardiovascolari. Lo stesso studio ha determinato che la senza glutine non porta ad alcun vantaggio per i soggetti non celiaci.

La dieta senza glutine è un’ottima opportunità per coloro che hanno un problema di celiachia ma non è utile per i soggetti sani. E’ comunque consigliabile chiedere parere al proprio medico in modo da non avere problemi di nessun tipo.

fonte: coolzine

img credit today.it